WW2 – LE MARCHE PER LA LIBERTA’: al liceo Galilei gli studenti discutono di antifascismo e Resistenza

ANCONA – Al liceo Galilei di Ancona gli studenti delle classi quarte e quinte si confronteranno con la Prof.ssa Lidia Pupilli, PhD in Storia Contemporanea presso la Luiss di Roma e l’Università di Bologna, vicepresidente dell’Associazione di Storia Contemporanea sul tema “Le Marche fra antifascismo, Resistenza e Liberazione.  Donne, uomini, scelte, eventi, luoghi” nell’ambito del progetto “WW2 – Le Marche per la libertà” finanziato dalla Regione Marche e gestito da Anci Marche.

L’obiettivo del progetto è promuovere presso le giovani generazioni la conoscenza storica dell’antifascismo e della Resistenza e di quei valori ad essi sottesi consapevolmente trasfusi nella nostra Costituzione repubblicana da donne e uomini desiderosi di edificare un’Italia nuova e democratica, contrapposta a quella che il ventennio fascista aveva cercato di plasmare, facendone conoscere gli esiti documentali e i loro sviluppi attraverso una “Piattaforma gestita dall’ANCI Marche” quale soggetto capofila e punto di riferimento.

Al Galilei comincia un percorso che toccherà molte scuole secondarie di secondo grado di tutto il territorio regionale presso le quali si terranno gli incontri. Il Progetto si articola in tre momenti di incontro e riflessione con gli studenti: momento frontale con lo storico-docente che sviluppa per grandi linee il tema, un momento laboratoriale, sulla base di materiale storiografico, iconografico e audiovisivo appositamente selezionato, i ragazzi, sotto la guida dei doCartolina_WW2centi-formatori e in collaborazione con i loro stessi insegnanti, avviano dei percorsi di dialogo e di confronto in relazione a casi di studio specifici; momento di sintesi e attestazione documentazione con la realizzazione di elaborati. I lavori confluiranno in un’apposita Piattaforma e verranno divulgati attraverso la rete e i social, direttamente e in collaborazione con il “Coordinamento regionale dei percorsi della pace e della memoria antifascista”, di cui fa parte in rappresentanza dell’ANCI Enrico Piergallini, Sindaco di Grottammare. Il Sito web di progetto è: ww2lemarcheperlaliberta.it