Pasqui, Camerino, coordinatore cabina di regia Anci sulla ricostruzione post sisma

Roma – “Ad un anno dal sisma, al di là delle difficoltà della fase di emergenza, occorre concentrare gli sforzi sulla ricostruzione, un obiettivo che si raggiunge solo remando tutti insieme, tutti nella stessa direzione”.

Con queste parole il presidente dell’Anci e sindaco di Bari, Antonio Decaro, ha introdotto i lavori della prima riunione della cabina di regia Anci sulla ricostruzione post sisma, riunitasi oggi per la prima volta nella sede dell’Associazione ed affidata al coordinamento del sindaco di Camerino Gianluca Pasqui. Alla riunione hanno partecipato anche il presidente di Anci Marche Maurizio Mangialardi ed il direttore Marcello Bedeschi. Le richieste degli amministratori riguardano più coordinamento nelle procedure di ricostruzione, risorse dedicate e certe, più formazione del personale e maggiore incisività nel chiedere alle Regioni un cambio di passo per superare i tanti ostacoli della burocrazia.