LA MICROZONAZIONE SISMICA DELLE MARCHE 10 Anni di attività – un’esperienza condivisa”

Giovedì 1 dicembre – Auditorium Mole Vanvitelliana ANCONA

Ecco il programma completo

Introduzione e Saluti istituzionali:
Presiede e Introduce: Nardo Goffi, Direttore Dip. Infrastrutture, Territorio e Protezione Civile RM
Valeria Mancinelli, Sindaco di Ancona, Presidente Anci Marche
Stefano Aguzzi, Assessore Protezione Civile Regione Marche
Sandro Conticelli, Direttore CNRIGAG
Viviana Caravaggi, Presidente Federazione Reg. Ordine Architetti Marche
Massimo Conti, Presidente Federazione Reg. Ordine Ingegneri Marche
Piero Farabollini, Presidente Reg. Ordine Geologi Marche
Leo Crocetti, Presidente Comitato Regionale Geometri Marche
Consegna Targhe “Microzonazione” alle famiglie Marco Mucciarelli e Roberto W. Romeo
Prima sessione: Classificazione, sismicità e quadro normativo
Modera: Stefano Stefoni, Dirigente Direzione Protezione civile e Sicurezza del Territorio RM
Interventi scientifici:
Breve introduzione al tema
Dario Albarello, Università degli Studi di Siena Dipartimento Scienze Fisiche, della Terra e
dell’Ambiente
Assetto geologico e geomorfologico delle Marche
Piero Farabollini, Università di Camerino Dipartimento Scienze della Terra
Prime esperienze di microzonazione e classificazione sismica delle Marche
Massimilinao Stucchi, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia sede Milano Pavia
La storia sismica delle Marche
Viviana Castelli, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia sede Ancona
La sismicità attuale dalla rete sismica INGV
Simone Marzorati, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia sede Ancona
Il quadro normativo
Pierpaolo Tiberi, Regione Marche Direzione Protezione Civile e Sicurezza del Territorio
Ore 13,00 Pausa Pranzo

Ore 14,00 ripresa lavori
Seconda sessione: Microzonazione Sismica e Condizione Limite per l’Emergenza
Modera: Raffaele Pasquali Regione Marche, Dirigente Settore Rischio Sismico
Interventi scientifici:
MZS di livello I e II secondo gli ICMS
Dario Albarello, Università degli Studi di Siena Dipartimento Scienze Fisiche, della Terra e
dell’Ambiente
MZS di livello III secondo gli ICMS
Claudia Madiai, Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Ingegneria Civile e
Ambientale
Analisi della Condizione Limite per l’Emergenza
Maria Sole Benigni, Margherita Giuffrè Istituto Geologia Ambientale e Geoingegneria CNR Roma
Verso il futuro: dalla MZS al parametro Hs M e portale Qmap
Patrizio Pacitti, consulente Regione Marche Direzione Protezione Civile e Sicurezza del
Territorio
La pianificazione di protezione civile dopo gli studi di MZS e delle Analisi di CLE
Alessia Schiaroli, Regione Marche Direzione Protezione Civile e Sicurezza del Territorio
Dibattito
Conclusioni:
Fabrizio Curcio Capo del Dipartimento Nazionale di Protezione Civile

Ai partecipanti all’eventi verrà regalato il volume